0

Pianeta facebook chiama Google, mi senti Google?

Google e facebook Message in a bottle

L’algoritmo di facebook è sempre più restrittivo, penalizza i link verso l’esterno, lo fa per vendere i click verso le nostre landing page.
Come valutate voi questa mossa? Riuscirà facebook a tenerci incollati alla newsfeed, oppure ci sarà un ritorno al caro vecchio e solido blog? Continue Reading

0

Pianeta Google chiama facebook, mi senti facebook?

lo stato dei contenuti

Il termine “navigare in rete” si può ricollegare a Google, in altre lingue questa parola è diventata il verbo per indicare quello che, anche in Italiano, può dirsi “googleare”.
Google è di fatto il luogo in cui si cercano le informazioni in internet ogni volta che se ne ha bisogno, non ci si stupisce che sia il primo motore di ricerca al mondo… Continue Reading

0

Il Club di Roma per il Marketing Territoriale

AltaNotte con scritta Amendola

Buon giorno a tutti, voglio parlarvi di questo vecchio e trascurato blog: “Altanotte in città“, il mio blog di marketing territoriale. Il Marketing territoriale è una evoluzione sia del marketing tradizionale, sia dell’urbanistica tradizionale. Vi è stato un tempo in… Continue Reading

0

Cosa sono le Invasioni Digitali

logo invasioni digitali rosso

Al via anche quest’anno dal 22 aprile all’8 maggio le Invasioni Digitali. Ma cosa sono veramente e a cosa servono? Invasioni Digitali – istruzioni per l’uso Nate nel 2013, le Invasioni Digitali hanno riscosso fin da subito un buon successo… Continue Reading

0

Identità di carta. Sconfiggere la demenza senile

Identità di carta. La civetta in stile Bacaciù di Castelmagno

Una terapia possibile per rallentare il decorso della demenza senile attraverso l’espressione artistica. E’ quello che è stato fatto da Luigi che ha dipinto delle opere di carta per l’Ecomuseo di Castelmagno.
Un percorso alla ricerca dell’identità di luoghi e persone che hanno rischiato di essere, gli uni e le altre, completamente abbandonati a se stessi e dimenticati da quello che fino a poco fa abbiamo chiamato progresso. Continue Reading